le immagini di cucina senza glutine

Pasta all'uovo

di daniela

per vedere la foto più in grande clicca qui              

pasta che viene estratta da una macchina per pasta Imperia Si impasta la miscela di farine con le uova (eventualmente aggiungendo un po' di acqua fredda), quindi si prendono piccole porzioni di impasto e si fanno passare nella comune macchina per la pasta ( ad esempio il tipo Imperia), stringendo via via di uno scatto alla volta i due rulli.
Il primo passaggio dovràessere ripetuto più volte, ripiegando su se stesso il foglio che si ottiene e che all'inizio sarà poco compatto e lacerato.
Passandolo più volte diventerà liscio e compatto e a questo punto si potrà procedere agli scatti ulteriori, per i quali sarà necessario un solo passaggio.
Naturalmente i fogli diverranno via via più lunghi e sarà quindi necessario tagliarli in due o tre pezzi, a seconda della destinazione (occorerranno pezzi più piccoli per preparare le lasagne, più lunghi per la pasta ripiena, ad es. gli agnolotti, con gli stampi comunemente in commercio).
Con la pasta senza glutine si riesce ad arrivare al penultimo scatto (una sfoglia comunque abbastanza sottile anche per le tagliatelle).

Con la pasta all'uovo così ottenuta si possono preparare lasagne, tagliatelle, maltagliati, spaghetti ecc., e tutte le paste ripiene secondo le ricette tradizionali (agnolotti, tortellini, ravioli ecc.).

visite alla pagina   6575
visite al sito   dal          13.06.03 al 30.06.04   : 15 801


   loghetto vai alla homepage
   loghetto vai alla pasta gf