le immagini di cucina senza glutine

Rissois piccanti al prosciutto

ricetta di mt

per vedere la foto più in grande clicca qui                          

 Rissois piccanti al prosciutto fatti con farina di polenta e patate per i rissois per il ripieno Lessare le patate con la buccia in acqua non salata per circa 30 minuti. Scolarle e pelarle, lasciarle raffreddare e passarle al passapatate.
Mescolare le due farine con il passato di patate e aggiungere acqua di cottura delle patate finchè l'impasto non diventa manipolabile, dovrebbero bastare 3/4 cucchiai, ma dipende dal tipo di patate usate.
Avvolgere l'impasto in un foglio di pellicola trsparente e far riposare al fresco (in frigo) per almeno 1 ora.

Prepare il ripieno: far rosolare nell'olio lo spicchio d'aglio, quindi aggiungere il pomodoro con il peperoncino, spruzzare il vino e lasciar evaporare.
Salare, aggiungere il prosciutto a dadini rimestando per un attimo e poi spegnere il fuoco e spostare la padella lontano da fonti di calore. Attendere che si raffreddi.
Togliere la pasta dal frigo e prenderne una pallina grande quanto un mandarino, spianarla dopo aver passato il fondo dello spianatoio con della farina fioretto e ritagliare dei cerchi di 10-12 cm di diametro ( va bene una scodella capovolta).
Mettere al centro della rotella così ricavata un cucchiaio del ripieno e chiudere a mezzaluna, sigillando i bordi con delle pressioni per evitare che il rissois si apra durante la cottura.

Friggere i rissois ripieni così ottenuti in abbondante olio di semi e quindi farli asciugare su carta assorbente.
Servire tiepido e accompagnato da vedura fresca.




visite alla pagina   3197
visite al sito   dal          13.06.03 al 30.06.04   : 15 801




   loghetto vai alla homepage
   loghetto vai ai secondi